Piccola canta di Natale

Le stele in zielo, passa piano piano
e ne le case scure ancor se sogna.
Ghe xe soltanto, sveja, 'na zampogna
che riva del passato: de lontano.

Natale che passa, Natale che viene
volemose bene.
Un anno che viene, un anno che va
tarillallallera, tarillallarÓ.

Xe l'aria de Natale. Un menestrello
la santa nenia canta del Signore.
Le brassa verzi in croše, verzi el core
e basa el to vizin: xe to' fradelo.

Natale che passa, Natale che viene
volemose bene.
Un anno che viene, un anno che va
tarillallallera, tarillallarÓ.

ASCOLTA IL BRANO
Elemento multimediale non supportato!